Consorzio dei Comuni della Provincia di Trento

BIM dell'Adige

La centrale di Caoria

UBICAZIONE E TIPOLOGIA L'impianto idroelettrico di Caoria è situato nella Valle del Vanoi ed utilizza le acque del torrente Travignolo e affluenti. Le opere di captazione delle acque, di derivazione e di scarico, sono ubicate nel comune di Predazzo e di Canal S. Bovo.  È un impianto idroelettrico, a serbatoio stagionale, che utilizza le acque del torrente Travignolo, affluente dell'Avisio, per scaricarle nel torrente Vanoi, determinando un diverso bacino imbrifero di riferimento. Il bacino di riferimento dell'impianto è pari a circa 128,65 km2, di cui circa 31,00 km2 sono di spettanza del Vanoi. (quindi di spettanza di altro Bacino Imbrifero) L'impianto in esame ha una portata media in concessione di 4,200 m3/s, mentre la portata massima è pari a 11,000 m3/s; il salto è di 529,40 m e la potenza nominale media è di 21.798,82 kW.

La producibilità media annua di energia dichiarata negli atti ufficiali dal Concessionario è di 155 GWh/anno.

La scadenza della concessione dell'impianto di Caoria è fissato per il 31.12.2010.